Quali sono le tre principali divisioni della biologia?

Gli zoologi sono biologi che studiano gli animali.

La biologia deriva dalle parole greche "bios" che significa "vita" e "logia" che significa "conoscenza di". La biologia è lo studio della vita sulla terra in tutte le sue forme. La biologia è divisa in tre vaste aree di competenza, tra cui lo studio delle piante, lo studio dei microrganismi e lo studio degli animali.

Storia della biologia

Nel 4 ° secolo a.C., il filosofo greco Aristotele creò i principi scientifici importanti dell'osservazione e dell'analisi e sviluppò il concetto di classificazione, o dividendo gli esseri viventi in categorie. Durante il Rinascimento, gli artisti del XV e XVI secolo Leonardo da Vinci e Michelangelo hanno contribuito alla biologia con la dissezione di corpi e la realizzazione di disegni di ciò che hanno trovato. Il medico del 16 ° e 17 ° secolo William Harvey ha capito come il sangue circola attraverso il corpo umano. Nel 17 ° secolo, la creazione del microscopio ha aiutato scienziati come Francisco Stelluti a indagare e disegnare microrganismi. Nel XVIII secolo, i botanici svedesi Carolus Linnaeus svilupparono il moderno sistema di classificazione e divulgarono l'uso di nomi scientifici latini in due parti, come "Homo sapiens". Nel 1850, il naturalista inglese Charles Darwin pubblicò "L'origine delle specie per selezione naturale", che dettagliava la sua teoria dell'evoluzione. Alla fine del XIX secolo, il biologo francese Louis Pasteur scoprì che i microrganismi possono causare malattie e sviluppare diversi vaccini, e il dottore tedesco Robert Koch creò la teoria dei germi.

Botanica

I botanici sono biologi specializzati nello studio delle piante. La botanica è divisa in diverse discipline. I patologi delle piante studiano le malattie delle piante e i loro effetti su colture, piante ornamentali e alberi. I morfologi delle piante esaminano l'evoluzione delle parti delle piante, come foglie, steli, radici e gemme. I paleobotanici studiano piante fossili per indizi sulle origini di diversi gruppi di piante. I botanici economici esaminano come gli esseri umani usano le piante come cibo, riparo e riparo. I genetisti delle piante studiano la funzione e la disposizione delle piante e aiutano a creare piante che resistono alle malattie e ai parassiti.

Microbiologia

I microbiologi studiano organismi microscopici, come batteri, virus, protozoi, funghi e alghe. Sono coinvolti in una vasta gamma di settori, tra cui l'investigazione delle malattie, lo sviluppo di trattamenti per le malattie e il mantenimento di cibi e bevande sicuri. I microbiologi lavorano spesso per dipartimenti sanitari statali o locali o agenzie governative federali. Lavorano anche per aziende di ingegneria genetica, aziende alimentari e delle bevande, aziende chimiche, aziende farmaceutiche e società di biotecnologia.

Zoologia

Gli zoologi studiano gli animali. La zoologia è divisa in diverse specializzazioni. Alcuni zoologi esaminano l'ereditarietà o il modo in cui i tratti vengono trasmessi da una generazione all'altra. Alcuni zoologi indagano su come gli animali interagiscono con il loro ambiente o le altre specie che condividono il loro ambiente. Molti zoologi esaminano le funzioni corporee degli animali mentre altri esaminano la vita di una particolare specie. Gli zoologi prendono spesso il nome dalla loro area di competenza. Ad esempio, un mammografo studia esclusivamente mammiferi. Rettili e anfibi sono studiati dagli erpetologi. Gli ornitologi sono specializzati in uccelli. Gli entomologi lavorano con gli insetti. Alcuni zoologi lavorano all'espansione delle conoscenze di base sul regno animale mentre altri lavorano sulla ricerca applicata, come aiutare l'ambiente, controllare i parassiti, trovare nuove medicine e aiutare il bestiame a resistere alle malattie.

Condividi Con I Tuoi Amici