Quali sono i diversi tipi di tormente?

Le bufere spesso lasciano diversi metri di neve sul terreno.

Ogni anno, le aree lontane dall'equatore terrestre subiscono un periodo prolungato di temperature e precipitazioni di raffreddamento. Nell'emisfero settentrionale, questo accade da settembre a febbraio, mentre nell'emisfero australe, si verifica da aprile ad agosto. Una delle più grandi minacce meteorologiche durante i mesi invernali di ciascun emisfero è la tormenta, un fenomeno accompagnato da temperature gelide, venti forti e molta neve. Ci sono un certo numero di tipi di bufere di neve, ognuna diversa dalle altre.

Bufera di neve di tipo neve

Una tormenta "tradizionale" è, a tutti gli effetti, una tempesta di neve. Ciò significa che una bufera di neve spesso include forti nevicate e temperature sotto lo zero. Ciò che rende una bufera di neve diversa da una tempesta di neve è che, a differenza delle tempeste di neve, una tormenta deve avere venti forti di almeno 35 miglia all'ora o 56 km / h. Inoltre, una tempesta di neve deve ridurre la visibilità a non più di 1.300 piedi per lunghi periodi di tempo.

Blizzard di terra

Le bufere di neve sono diverse dalle tormente tradizionali in quanto non scaricano alcun tipo di nevicata significativa. Invece una bufera di neve si verifica quando venti forti soffiano la neve che è già caduta. Ci sono tre tipi principali di bufere di neve: l'aviazione orizzontale, che ha il vento che soffia orizzontalmente attraverso la superficie terrestre, raccoglie la neve e la soffia; avvezione verticale, in cui c'è una corrente verso l'alto con il vento, che soffia alta la neve nell'atmosfera per creare onde alte centinaia di metri; e termica-meccanica, che è essenzialmente una combinazione dei due precedenti. Mentre quest'ultimo è raro, può seppellire una casa a due piani e essere visto dallo spazio.

Bufera di neve effetto lago

Le bufere di neve ad effetto lago, viste più comunemente lungo le coste di laghi più grandi come la regione dei Grandi Laghi del Nord America, sono i prodotti della neve ad effetto lago combinata con venti forti. Le bufere di neve ad effetto lago sono relativamente rare a causa della formazione della neve ad effetto lago. Quando i venti freddi dell'inverno soffiano sull'acqua del lago più calda, i venti sollevano il vapore acqueo nell'aria e questo viene scaricato lungo la costa. Poiché la neve ad effetto lago non sale spesso quando i venti soffiano troppo velocemente, le bufere di lago sono eventi rari.

Condividi Con I Tuoi Amici