Quali sono i vantaggi dell'agricoltura e degli agricoltori?

Gli esseri umani una volta sopravvissero alla caccia e alla raccolta, cercando il cibo disponibile ovunque si trovasse. Questi primi popoli si muovevano necessariamente di frequente, poiché le fonti alimentari cambiavano, scarseggiavano o si muovevano nel caso degli animali. Questo lasciava poco tempo per perseguire qualcosa di diverso dalla sopravvivenza e da uno stile di vita peripatetico. La società umana è cambiata radicalmente circa 12.000 anni fa, probabilmente in relazione alla fine dell'ultima era glaciale, quando iniziò l'agricoltura. La gente cominciò a piantare semi raccolti, a raccoglierli ea selezionare raccolti di successo. Questo ha incoraggiato le persone a creare case permanenti. Con uno stile di vita stabile, altre attività prosperarono, essenzialmente iniziando la civiltà moderna.

TL; DR (Troppo lungo, non letto)

L'agricoltura ha dato alle persone l'opportunità di creare civiltà, combattere la fame e il lavoro per combattere le sfide nella crescita della popolazione e nei cambiamenti climatici.

Early Agriculture

I primi agricoltori addomesticati cereali, frutta, verdura e animali. Ciò ha contribuito a preservare molte specie selezionate per il loro alto contenuto di nutrienti e raccolti affidabili. A sua volta, l'approvvigionamento alimentare stabile creato dalle aziende agricole impediva alle persone di morire di fame, e di fatto ha portato a un rapido aumento della popolazione in tutto il mondo.

Opportunità dell'agricoltura moderna

Mentre all'inizio le fattorie coltivavano una grande varietà di cibi a seconda della loro posizione, questo alla fine cambiò con l'avvento del trasporto ferroviario nel 19 ° secolo. Una volta iniziato il trasporto rapido delle colture, si è verificato uno spostamento dei metodi di coltivazione. L'enfasi sulla produzione di alti rendimenti di alcuni tipi di cereali affidabili ha comportato una riduzione della fame nel mondo.

Oggi l'agricoltura si basa sul commercio globale. Mentre la popolazione umana si avvicina a 10 miliardi di persone entro il 2050, l'agricoltura è pronta a continuare la crescita per soddisfare la domanda di cibo. L'agricoltura crea opportunità per sollevare le persone dalla povertà nelle nazioni in via di sviluppo. Oltre il 60 percento dei lavoratori poveri del mondo lavora in agricoltura. L'agricoltura crea più posti di lavoro, a cominciare dagli agricoltori, e continua con i produttori di attrezzature agricole, gli impianti di trasformazione alimentare, i trasporti, le infrastrutture e la produzione.

Sviluppi nella sostenibilità dell'agricoltura

L'enorme dipendenza dell'agricoltura moderna su poche colture invita a sfide, dati i cambiamenti climatici e il potenziale fallimento del raccolto. Nuovi sforzi agricoli promettono di combattere gli opposti problemi di malnutrizione e obesità. Per creare una migliore diversità delle colture per la salute umana e la sicurezza alimentare, gli agricoltori stanno lavorando per creare mercati per nuove colture. Tecniche agricole più rispettose dell'ambiente compensano le sfide climatiche e proteggono i sistemi ecologici locali garantendo al tempo stesso la fornitura di cibo e acqua. I metodi di agricoltura sostenibile creano una migliore diversità alimentare, preservano l'acqua con strutture più efficienti e colture resistenti alla siccità e incoraggiano una migliore salute del bestiame. Gli agricoltori rappresentano una prima linea per difendersi dai rischi del cambiamento climatico.

L'agricoltura biologica crea un percorso per forniture alimentari sostenibili. Gli agricoltori biologici lavorano per migliorare la fertilità del suolo ruotando le colture, usando colture di copertura e coltivando il terreno. Non usando pesticidi, gli agricoltori consentono alle falde acquifere di mantenere una maggiore qualità e pulizia. Questi metodi incoraggiano la biodiversità nelle colture, mantengono più ambienti naturali all'interno e intorno alle fattorie e creano habitat per la flora e la fauna.

Gli agricoltori migliorano le loro comunità

Un altro sviluppo positivo nell'agricoltura è la rapida espansione dei mercati degli agricoltori. I mercati degli agricoltori consentono ai piccoli agricoltori di interagire direttamente con i consumatori. Il sistema alimentare rimane all'interno dell'economia locale essendo prodotto localmente ed elimina la necessità di trasporti a lunga distanza. L'opportunità di acquistare cibo coltivato localmente si rivela inestimabile man mano che la domanda aumenta. I consumatori beneficiano di opzioni alimentari più salutari e gli agricoltori traggono vantaggio dalle nuove opportunità di vendere i loro raccolti. I consumatori ei loro figli possono imparare di prima mano dagli agricoltori sui prodotti e su come vengono allevati. Gli agricoltori interagiscono e migliorano le comunità che servono.

Condividi Con I Tuoi Amici