Modelli meteorologici nei deserti

I deserti possono sperimentare temperature estreme o miti.

Per definizione, i deserti sono aree terrestri che ricevono in media meno di 25,4 centimetri (10 pollici) di pioggia all'anno. Nonostante la percezione comune, la temperatura non determina direttamente se una terra sia o meno un deserto. I deserti possono avere temperature alte, basse o miti. Le quattro sottocategorie di deserti sono deserti caldi e aridi, deserti costieri, deserti freddi e deserti semiaridi. Ognuno sperimenta diverse temperature e quantità di pioggia.

Deserti caldi e secchi

Per la maggior parte, i deserti caldi e secchi hanno temperature elevate durante il giorno e basse temperature durante la sera. Alcuni dei deserti caldi e secchi del mondo hanno temperature che raggiungono i 49 gradi Celsius (120 gradi Fahrenheit) durante il giorno. Altri avranno temperature che scenderanno fino a 18 gradi Celsius (zero gradi Fahrenheit) nel mezzo della notte. Le piogge variano tra i deserti caldi e secchi del mondo. Il deserto del Sahara riceve un minimo di 1,5 centimetri di pioggia all'anno, mentre le precipitazioni nei deserti americani possono raggiungere anche 28 centimetri (11 pollici) all'anno. Il deserto del Mojave, il deserto australiano e il deserto di Atacama del Cile sono tre esempi di deserti caldi e secchi.

Deserti Costieri

I deserti costieri come il deserto del Namib hanno temperature miti.

Le temperature nei deserti costieri del mondo vanno da 13 a 24 gradi Celsius (da 55 a 75 gradi Fahrenheit) durante l'estate. Durante l'inverno, le temperature scendono a temperature inferiori ai 5 gradi Celsius (41 gradi Fahrenheit). In genere, le precipitazioni nei deserti costieri sono molto più elevate delle precipitazioni nei deserti caldi e aridi. I deserti costieri hanno una media tra 8 e 13 centimetri (3 e 5 pollici) di pioggia ogni anno. Tuttavia, alcuni deserti costieri hanno registrato fino a 37 centimetri (14,5 pollici) all'anno di precipitazioni. Il deserto del Namib in Africa è un tipo di deserto costiero.

Deserti freddi

I deserti freddi sono associati alla neve durante gli inverni freddi e durante le estati con piogge. I deserti freddi esistono nel reame antartico e neartico, un'area che comprende le parti centrali e settentrionali del Nord America. Le precipitazioni annue nei deserti freddi generalmente scendono tra i 15 e i 26 centimetri (6 e 10 pollici), in media. Tuttavia, ben 46 cm di pioggia sono stati registrati nei deserti freddi. In media, le temperature durante i mesi invernali variano tra 2 e 4 gradi Celsius negativi (28 e 39 gradi Fahrenheit). Durante i mesi estivi, le temperature nei deserti freddi variano da 21 a 26 gradi Celsius (da 69 a 78 gradi Fahrenheit).

Deserti semiaridi

I deserti semiaridi sono il quarto tipo di deserti trovati sulla Terra. I deserti semiaridi esistono in Montana, Russia, Terranova e Asia settentrionale, tra gli altri luoghi. Le estati nei deserti semiaridi sono lunghe e hanno temperature medie tra 21 e 27 gradi Celsius (69 e 80 gradi Fahrenheit). Le temperature di solito rimangono sotto i 38 gradi Celsius (100 gradi Fahrenheit) nei deserti semiaridi. Durante la serata, le temperature nei deserti semiaridi scendono a circa 10 gradi Celsius (50 gradi Fahrenheit). I deserti semiaridi hanno in media tra 2 e 4 centimetri (0,8 pollici e 1,6 pollici) di pioggia all'anno, in media. In alcuni deserti, più acqua viene creata ogni anno dalla condensazione della rugiada durante la sera che dalla pioggia.

Condividi Con I Tuoi Amici