Usi per il solfuro di idrogeno

Una donna sorridente in un laboratorio di chimica.

L'idrogeno, un elemento abbondante che aiuta ad alimentare il sole, forma anche diversi composti sulla terra che vanno dall'acqua all'idrogeno solforato: un gas maleodorante e incolore che si forma quando i batteri decompongono animali morti e materiale vegetale in acqua stagnante a bassa ossigeno. Sebbene l'idrogeno solforato causi seri problemi di salute a livelli di esposizione elevati, ha diversi importanti usi commerciali che vanno dalla metallurgia alla produzione.

H2S a colpo d'occhio

L'idrogeno solforato e l'acqua hanno strutture simili, ma le forze intermolecolari nell'H2S sono più deboli di quelle dell'H2. Queste forze più deboli fanno bollire l'idrogeno solforato ad una temperatura inferiore rispetto all'acqua. Il corpo umano, i gas vulcanici, il petrolio non raffinato e il gas naturale contengono tutti idrogeno solforato. Questo gas è più pesante dell'aria, quindi si accumula spesso nelle zone basse. Gli impianti di trasformazione alimentare, le cartiere e altre industrie possono anche creare H2S come sottoprodotto dei loro processi produttivi.

Solfuro di idrogeno: l'aiuto chimico della natura

L'uso principale dell'idrogeno solforato è nella produzione di acido solforico e zolfo elementare. I produttori utilizzano idrosolfuro di sodio, solfuro di sodio e solfuri inorganici simili per creare prodotti come pesticidi, cuoio, coloranti e prodotti farmaceutici. L'H2S viene utilizzato per preparare i solfuri inorganici necessari per realizzare questi prodotti. Come reagente e intermedio, l'idrogeno solforato è utile perché può preparare altri tipi di composti a base di zolfo ridotto. Un reagente è un partecipante iniziale in una reazione chimica. In un processo chimico, un intermedio è una sostanza creata dal processo. Questa sostanza, non il prodotto finale, può servire come materia prima per il prossimo passo del processo.

Altri usi importanti

Alcune centrali nucleari utilizzano l'idrogeno solforato per produrre acqua pesante, un'alternativa all'acqua normale che consente ai reattori nucleari di utilizzare il normale combustibile all'uranio anziché l'uranio arricchito. Gli agricoltori usano l'H2S come disinfettante agricolo e lo troverete in alcuni oli da taglio, che sono refrigeranti e lubrificanti progettati specificamente per la lavorazione dei metalli, i processi di lavorazione e altri lubrificanti. L'idrogeno solforato è anche usato nella guerra chimica. Molte entità industriali, come fonderie di ferro, discariche, impianti di produzione alimentare e birrifici producono o utilizzano idrogeno solforato. Se uno di questi smaltisce questo gas in modo improprio o lo rilascia accidentalmente, le emissioni indesiderate possono fuoriuscire nell'aria.

Crea il tuo H2S

Sebbene le fonti naturali forniscano quantità significative di idrogeno solforato, è possibile crearlo in laboratorio aggiungendo un acido, come l'acido solforico concentrato, a un solfuro, come il solfuro di sodio. La distillazione del petrolio produce anche il gas. È possibile acquistare H2S se non si desidera farlo, ma i regolamenti di spedizione potrebbero influire sulla sua vendita. L'H2S è nella stessa classe chimica asfittica del cianuro e del monossido di carbonio ed è estremamente tossico. Pertanto, è importante ridurre al minimo l'esposizione a questo gas; Da 50 a 200 parti per milione possono causare problemi che vanno dall'irritazione agli occhi fino alla morte.

Condividi Con I Tuoi Amici