Caratteristiche della tundra

Una tenda in lontananza su una tundra in Canada.

La regione della tundra deriva il suo nome dalla parola finlandese "tunturia", che significa pianura senza alberi. La tundra è caratterizzata da un paesaggio aspro, ghiacciato, temperature zero-zero, mancanza di precipitazioni, nutrienti e stagioni estremamente brevi. Diviso in due grandi categorie, la tundra articolare e la tundra alpina, l'ambiente della tundra è caratterizzato da un clima, una flora e una fauna distinti.

Artic

Il paesaggio della foresta nella taiga.

La tundra artica si è formata 10.000 anni fa ed è il bioma più giovane del mondo, secondo il sito Web Blue Planet Biomes. Situata attorno al Polo Nord, la tundra articolata si estende a sud verso le foreste di conifere della taiga. Le aree conosciute come la tundra umida si trovano nella regione subartica e sono costituite da sottosuolo permanentemente ghiacciato profondo circa 2.000 piedi noto come permafrost. Un'altra parte della tundra chiamata scrub articolare è costituita da un'area di drenaggio fluviale e valli riparate che funge da habitat per la biodiversità.

Alpino

Una vista delle montagne e della tundra alpine.

La tundra alpina si trova in cima alle alte e fredde montagne d'alta quota in tutto il mondo. Il terreno nella tundra alpina è ben drenato e privo di sostanze nutritive, rendendo impossibile la coltivazione di alberi in queste aree. Diverse parti della tundra alpina sono conosciute come tundra secca.

Clima

Un primo piano delle rocce del deserto nella tundra artica.

L'artic è rinomato per le sue fredde condizioni del deserto. L'inverno e l'estate sono le sue due stagioni principali, con una primavera che dura per un breve periodo tra l'inverno e l'estate. Le piogge variano nelle diverse regioni artiche e le precipitazioni annuali, compresa la neve che si scioglie, sono di circa 6-10 pollici. Le temperature estive nella tundra articolare vanno da 37 a 54 gradi Fahrenheit, e le temperature invernali si aggirano intorno ai -29 gradi Fahrenheit.

Flora

Arbusti e muschi crescono sul terreno della tundra artica.

Caratterizzata da terreni a basso contenuto di nutrienti e vegetazione sparsa, la tundra articola ospita circa 1.700 specie diverse di arbusti, carici, muschi, licheni, erbe e 400 varietà di fiori. Le piante sono adatte a spazzare venti e disturbi del suolo, crescendo in breve tempo e raggruppandosi per resistere alle basse temperature. La stagione di crescita dura da 50 a 60 giorni. Ad eccezione degli alberi di betulla alle latitudini più basse, nessun altro albero vive nella tundra articolata. Dal momento che il terreno è sempre congelato sotto lo strato superiore del terreno, gli alberi non possono mandare giù le radici. I salici crescono in alcune regioni della tundra, ma solo come tappeti bassi alti circa 3 pollici.

Fauna

Buoi muschiati nella tundra artica in Groenlandia.

La vita animale della tundra è limitata all'ambiente difficile, e rettili e anfibi non esistono in questo habitat. Secondo il sito web di Geografia fisica, il caribù, il bue muschiato, la lepre artiche, le arvicole ei lemming sono i principali erbivori, che consentono a pochi carnivori come la volpe artica, il gufo delle nevi, l'orso polare e il lupo di sopravvivere.

Condividi Con I Tuoi Amici