Tecniche per la pittura trasparente su una tela

Pittura in corso

Gli artisti usano tecniche di verniciatura trasparenti come vetri e lavaggi di colore per ottenere la profondità del colore (più strati di colore traslucido o trasparente che danno l'illusione di tre dimensioni) e luminescenza (aree di luce che mostrano attraverso la vernice). Entrambe le tecniche sono molto efficaci nel raggiungere un realismo "elevato" o "oltre il vero" nella pittura. Le tecniche di pittura trasparente sono anche utilizzate in altri stili artistici per aggiungere effetti di luce e sovrapposizione interessanti.

Supporti trasparenti, traslucidi e opachi

I colori degli artisti sono trasparenti, traslucidi o opachi per natura. Ad esempio, i colori del cadmio, il blu ceruleo e il verde ossido di cromo sono opachi, mentre il rosaio è trasparente e il blu oltremare è traslucido. I colori diventano opachi quando viene aggiunto del bianco.

Tecnica di lavaggio ad acquerello "acquerello"

Smaltato Vernice

Le vernici acriliche sono a base d'acqua e molto versatili. Possono essere diluiti con acqua e applicati su una tela di gesso, come gli acquerelli possono essere applicati a pannelli a freddo (superficie ruvida). I lavaggi trasparenti di pittura acrilica sono particolarmente utili per la verniciatura di aree di colore grandi e uniformi o per sezioni da scuro a chiaro o da chiaro a scuro. La vernice acrilica è diluita, o diluita, con acqua, quindi viene applicata a colpi diritti e concomitanti con un pennello largo a punta piatta. Quando si desidera un colore uniforme, l'artista mescola abbastanza pigmento per coprire sufficientemente l'area. Ricarica il pennello con ogni pennellata orizzontale per assicurare una distribuzione uniforme del colore. Quando si desidera ottenere un colore graduato (da chiaro a scuro o viceversa), l'artista diluisce la pittura acrilica sull'ombra più scura della gradazione. Dipinge il primo tratto nel colore misto, immergendo il pennello in acqua semplice tra i tratti per alleggerire il pigmento di ogni tratto successivo. La pratica perfeziona l'abilità del lavaggio acrilico trasparente su tela. Questa tecnica viene spesso utilizzata per cieli, acqua, sfondi e altre aree che richiedono colori "piatti" (uniformi) o graduati. I lavaggi possono essere applicati con cura l'uno sull'altro con tempo di asciugatura sufficiente tra i colori. Tuttavia, possono verificarsi aree "fangose" o sporche se i colori caldi e freddi o complementari (gli opposti sulla ruota dei colori) sono applicati alle stesse aree.

Tecnica di smaltatura in acrilico o pittura ad olio

Le vernici acriliche possono essere miscelate con un mezzo gel anziché acqua per comportarsi più come vernici ad olio. Le vernici ad olio sono diluite con olio di semi di lino o olio di cartamo e trementina, utilizzando circa la stessa quantità di ciascuna. È inoltre possibile acquistare un mezzo per vetri per colori ad olio. La vetratura richiede l'applicazione sovrapposta di strati sottili di vernice. Questo è un processo che richiede molto tempo, poiché ogni strato deve essere accuratamente asciugato prima di applicare un altro strato e la vernice sottile richiede molto tempo per asciugare. L'artista usa un pennello morbido che aiuta a nascondere i segni del pennello mentre applica la pittura. È meglio usare colori trasparenti e usarli da soli piuttosto che mescolarli. Suggerimento: è facile capire se un colore di vernice è trasparente accarezzandolo su un altro colore. La vetratura aggiunge una luminosità straordinaria ai dipinti.

Condividi Con I Tuoi Amici