Erosione del suolo a causa della deforestazione della foresta pluviale

Un taglio netto e la registrazione di ampie zone di foresta pluviale aumentano notevolmente l'erosione del suolo.

Il disboscamento e la bonifica delle foreste pluviali sono tra le cause principali dell'erosione del suolo in tutto il mondo. Nella foresta pluviale amazzonica del Brasile, ad esempio, una superficie delle dimensioni di un campo da calcio viene tagliata ogni secondo, lasciando vaste distese di terreno vulnerabili a vento, piogge e inondazioni che causano l'erosione. Poiché le radici degli alberi tengono insieme il terreno e trattengono l'acqua in un ecosistema, l'habitat può essere distrutto dalla deforestazione e il successivo ciclo di erosione si avvia.

Cause della deforestazione

La deforestazione da attività come il disboscamento insostenibile, l'allevamento e l'estrazione mineraria possono portare a un'erosione rapida e diffusa dei suoli delle foreste pluviali. Le aziende forestali hanno sgomberato ampie aree di foresta pluviale e gli allevatori con poca terra permettono ai bovini di pascolare le delicate erbe delle foreste pluviali. L'agricoltura è un'altra importante causa di deforestazione ed erosione - sebbene l'agricoltura sostituisca la foresta con i raccolti, le radici di piante non autoctone come il cotone e la soia fanno ben poco per tenere in posizione i terreni della foresta pluviale.

Erosione

Quasi la metà del suolo superficiale del mondo è stato perso per erosione e, secondo i dati forniti dal Fondo per la conservazione della foresta pluviale, la deforestazione è una causa diretta dell'erosione che si verifica nelle foreste pluviali tropicali. Una volta che la copertura vegetale è andata via, non ci sono radici per tenere il terreno in posizione durante le forti piogge tropicali, che poi lavano via il terriccio e le sostanze nutritive necessarie per rigenerare la vegetazione futura.

Fattori di aggregazione

Le compagnie di registrazione possono aggravare gli effetti della deforestazione e dell'erosione sull'ecosistema quando i pesanti autotrasporti compattano il terreno già sottile e impediscono la crescita di nuove piante. Le strade sterrate lasciano segni di gomme profonde che si corrodono ad un ritmo accelerato e depositano un elevato volume di sedimenti in torrenti e fiumi. La terra che è stata ripulita dagli alberi per lasciare spazio all'agricoltura può asciugarsi nella transizione, uccidendo una schiera di organismi diversi che svolgono servizi ecosistemici benefici per la vegetazione.

Conseguenze dell'erosione

Il suolo deforestato della foresta pluviale diventa secco e carente di nutrienti in quanto non c'è più vegetazione a contenere acqua e sostanze nutritive. Le forti piogge erodono ulteriormente il suolo e saturano i corsi d'acqua con sostanze nutritive in eccesso, interrompendo le catene alimentari degli ecosistemi tropicali. I sedimenti erosi possono persino cambiare il corso dei fiumi come lo Yangtze in Cina, che soffre di enormi depositi di limo provenienti dalla deforestazione. La desertificazione è un'altra possibile conseguenza dell'erosione dovuta alla deforestazione - quando si perde una copertura vegetale sufficiente, l'erosione prende il sopravvento e l'ex foresta pluviale lussureggiante può essere trasformata in deserto arido.

Condividi Con I Tuoi Amici