Proprietà del gas metano

Gas metano

Il metano è il composto organico e l'idrocarburo più semplici, con la formula chimica CH4 e il peso molecolare di 16,043 g / mol. Il metano viene utilizzato nell'industria chimica per produrre una miscela di monossido di carbonio e idrogeno chiamata gas di sintesi. Principalmente, il metano è utilizzato come combustibile per la produzione di energia elettrica e nei forni domestici e nelle fornaci. Il metano è la componente principale (~ 90 percento) del gas naturale.

I fatti

Secondo le statistiche ufficiali del governo degli Stati Uniti, la Russia ha la più grande riserva (1.680 miliardi di piedi cubici) del gas naturale nel mondo.La compagnia russa Gazprom è il maggiore esportatore mondiale di gas naturale (stimato 19,4 miliardi di tf nel 2007). grandi quantità di gas naturale verso i paesi europei A partire dal 2006, Germania e Italia dipendono dal gas russo rispettivamente del 36 e 25%, ma è praticamente l'unica fonte di gas naturale per paesi come Repubblica Ceca, Slovacchia, Finlandia, Bulgaria, Grecia e Ungheria.

Proprietà fisiche

Il gas metano è incolore, inodore e insapore. L'odore del gas naturale utilizzato per le necessità domestiche proviene da additivi (ad esempio metil mercaptano) e costituisce una misura di sicurezza. La densità del gas metano è 0,717 kg / m3 ed è più leggera dell'aria. Il metano diventa liquido sotto 112 K e solidifica sotto 90,5 K. Questo gas è solo poco solubile in acqua, ma è solubile in solventi organici.

Proprietà chimiche

La combustione del metano è la reazione più importante che produce una buona quantità di calore (890 kJ / mole). Questo spiega il ruolo del metano come una delle principali fonti di energia: CH4 + 2O2 = CO2 + 2H2O. Un'altra tipica trasformazione chimica del metano è una reazione a catena radicale avviata dalla luce. Reagisce con cloro gas Cl2 per produrre una miscela di prodotti: CH4 + CL2 -> CH3Cl + CH2Cl2 + CHCl3 + CCL4. Subisce anche decomposizione sotto l'alta temperatura (~ 1500K) per formare acetilene: 2CH4 = C2H2 + 3H2

avvertimento

Il metano non è tossico e non rappresenta un pericolo per la salute immediato. Tuttavia, alte concentrazioni di gas possono ridurre la percentuale di ossigeno nell'aria e causare soffocamento. Il metano è il gas infiammabile e presenta un rischio di esplosione quando la sua concentrazione in aria raggiunge il 5-15%. Se il metano brucia in condizioni di ossigeno insufficiente, viene prodotto monossido di carbonio altamente tossico.

Expert Insight

I batteri metanotrofi, presenti in molti habitat, utilizzano il metano come unica fonte di carbonio e di energia. I batteri ossidano il metano a metanolo usando speciali enzimi. Questi batteri svolgono un ruolo essenziale per ridurre la concentrazione di metano nell'atmosfera. Il metano è il gas che provoca l'effetto serra nell'atmosfera, portando al riscaldamento globale.

Condividi Con I Tuoi Amici