I componenti principali del sistema scheletrico

Sistema scheletrico

Il sistema scheletrico è costituito da ossa, cartilagini, articolazioni e legamenti. Sebbene sia per lo più ossa, l'intero sistema comprende circa il 20 percento della massa corporea di un essere umano. I componenti principali dello scheletro sono divisi tra lo scheletro assiale e lo scheletro appendicolare. Le parti dello scheletro assiale supportano la testa, il collo e il tronco e proteggono il cervello, la colonna vertebrale e gli organi. Lo scheletro appendicolare è costituito dagli arti e dalle loro guaine di supporto, che consentono il movimento funzionale.

Il cranio (assiale)

Cranio

Il cranio è la struttura ossea più complessa del corpo composta da 22 ossa craniali e facciali. Le ossa craniche proteggono il cervello e forniscono punti di attacco per i muscoli della testa e del collo. Le ossa facciali creano la struttura del viso, forniscono cavità per gli organi sensoriali, ancorano i denti e forniscono gli attaccamenti per i muscoli utilizzati nella parola e nell'espressione facciale.

La colonna vertebrale (assiale)

Vetebrae

La colonna vertebrale è costituita da 31 vertebre separate. Le vertebre sono divise in sette vertebre cervicali al collo, dodici vertebre toraciche parallele al torace, cinque vertebre lombari nella parte bassa della schiena, cinque vertebre fuse al sacro e due vertebre fuse al coccige. La colonna vertebrale racchiude e protegge il midollo spinale e sostiene una rete profonda di muscoli della schiena che consentono il movimento del tronco, la respirazione e il movimento degli arti superiori del corpo.

Bony Thorax (assiale)

Torace osseo

Conosciuto anche come gabbia toracica, include vertebre toraciche, sterno, costole e cartilagine costale. La gabbia toracica consiste di dodici costole tenute insieme dallo sterno. Le costole da 1 a 7 si attaccano direttamente allo sterno, le costole da 8 a 10 si attaccano indirettamente attraverso la cartilagine costale e le costole 11 e 12 sono costole fluttuanti che non si attaccano affatto allo sterno. Il torace osseo funge da supporto per la cintura della spalla e protegge gli organi vitali. Supporta anche i muscoli chiave per la respirazione.

Cintura della spalla e pelvica (appendicolare)

Cintura della spalla

La cintura della spalla include la clavicola e le scapole. Questi due si combinano per formare le prese e il supporto per le articolazioni della spalla. Le clavicole inoltre tengono le braccia in posizione distanti dal torace osseo e tengono le scapole in posizione. La cintura pelvica è composta da due ossa dell'anca che si uniscono all'osso sacro per creare una struttura a forma di scodella che supporta gli organi inferiori. Gli arti inferiori si attaccano alla cintura pelvica per sostenere il peso della parte superiore del corpo.

Arti superiori e inferiori (appendicolare)

Mani

Gli arti superiori sono costituiti dalle ossa che creano il braccio, l'avambraccio e la mano. Gli arti superiori sostengono la struttura muscolare che consente il movimento del braccio, la flessione del gomito e l'articolazione delle dita che consentono movimenti quotidiani come afferrare, raggiungere, sollevare e trasportare. La struttura degli arti inferiori comprende le ossa della coscia, della gamba e del piede. Gli arti inferiori fungono da punti di attacco per i muscoli della gamba. La combinazione di ossa e muscoli consente agli arti inferiori di sostenere l'intero peso della parte superiore del corpo e consente movimenti come sedersi, camminare e correre.

Condividi Con I Tuoi Amici