Come testare l'acido cloridrico

Come testare l'acido cloridrico

L'acido cloridrico è il composto con la formula HCl ed è ampiamente usato come reagente chimico. Questo è un acido forte che si dissocia completamente in soluzioni acquose che formano H + e Clioni. Testare la presenza di acido cloridrico è un compito di laboratorio comune in chimica. Utilizzare la carta pH per determinare l'acidità della soluzione di prova. La reazione di prova comune per gli ioni cloruro è l'interazione con il nitrato d'argento (AgNO3) che segue l'equazione HCl + AgNO3 = AgCl (precipitato) + HNO3.

Immergere il pezzo di carta pH nella soluzione di test del e rimuoverlo rapidamente.

Controllare il colore della carta pH e confrontarlo con la scala del pH del colore racchiusa nel pacco di carta per assegnare il pH della soluzione acida. Il colore rosso della carta che corrisponde a un pH di 2 o inferiore è indicativo per l'acido cloridrico.

Riempire una pipetta con la soluzione di nitrato d'argento (AgNO3).

Aggiungere da quattro a cinque gocce della soluzione di nitrato d'argento (ArNO3) dalla pipetta alla soluzione di prova.

Controlla la soluzione nel becher. Se si forma un precipitato bianco, è indicativo per la soluzione di acido cloridrico.

avvertimento

Indossare guanti e occhiali protettivi quando si lavora con soluzioni acide.

Condividi Con I Tuoi Amici