Come pulire gli alveari

Sia che alleviate le api per il miele in commercio o per uso personale, gli alveari devono essere puliti accuratamente per evitare che le malattie si diffondano e per assicurarsi che le vostre api abbiano un ambiente di vita sano. Il momento migliore per pulire gli alveari è all'inizio della primavera prima che le api abbiano iniziato a raccogliere il polline e produrre miele. Ci sono molte cose diverse che puoi fare per pulire vecchi cerali, cattivo miele, sporco e detriti dai tuoi alveari.

Fumi le api dall'alveare se necessario. Sostituisci le parti dell'alveare che devono essere pulite con parti pulite riempite di cera fresca per consentire alle api di tornare all'alveare.

Lavora in una stanza a una certa distanza dalle api in modo che non siano attratti dall'odore del miele che stai pulendo dall'alveare.

Utilizzare una spazzola a setole rigide e acqua calda per rimuovere detriti e cera accumulati dalle parti dell'alveare raccolte per la pulizia.

Riempi un secchio o una vasca da 10 galloni con acqua calda e 2 tazze di candeggina o ammoniaca.

Immergere le sezioni dell'alveare nella soluzione per 10-15 minuti al fine di sciogliere e rimuovere la cera e il miele rimanenti. Scrub di nuovo le sezioni. Cambiare l'acqua quando diventa torbida o sporca.

Utilizzare una fiamma ossidrica per rimuovere parti particolarmente difficili da rimuovere sulle sezioni dell'alveare.

Condividi Con I Tuoi Amici