Come calibrare un termometro esterno

La calibrazione del termometro è importante per le letture della temperatura corrette.

Un termometro può essere qualsiasi dispositivo che misura la temperatura. I termometri solitamente ottengono questo risultato con un materiale che ha una velocità di espansione lineare nell'intervallo di temperatura desiderato. I progetti comuni per un termometro per esterni includono un tubo che contiene un liquido e una striscia di metallo arrotolata a spirale. Avrai bisogno di osservare la posizione di questo liquido o striscia di metallo per stabilire una scala per il termometro.

Esaminare i fenomeni fisici da utilizzare per calibrare il termometro. Le due scale di temperatura di uso comune sono la scala Fahrenheit e Celsius. Le temperature di calibrazione di entrambe le scale sono il punto di ebollizione e il punto di congelamento dell'acqua.

Seleziona le temperature di calibrazione per il tuo termometro. La scala Fahrenheit è impostata su 32 gradi per il punto di congelamento dell'acqua e di 212 gradi per il punto di ebollizione. La scala Celsius utilizza 0 gradi e 100 gradi, rispettivamente.

Preparare un bagno di ghiaccio in un contenitore abbastanza grande da contenere il termometro. Riempire il contenitore a metà con ghiaccio e riempire d'acqua il resto del contenitore. Lasciare riposare l'acqua ghiacciata per 10-15 minuti mentre la temperatura si stabilizza. Posizionare il termometro nel bagno di ghiaccio e attendere che il termometro raggiunga la lettura più bassa.

Registra la temperatura sul termometro. Regolare il termometro sul noto punto di congelamento dell'acqua, se è regolabile. Se il termometro non è regolabile, dovrai applicare una correzione quando esegui una lettura della temperatura. Ad esempio, se il termometro Fahrenheit mostra il punto di congelamento dell'acqua a 34 gradi, è necessario sottrarre 2 gradi dalle letture della temperatura.

Far bollire un contenitore di acqua e posizionare il termometro nell'acqua bollente senza lasciarlo toccare i lati del contenitore. Confrontare la temperatura del termometro con il noto punto di ebollizione dell'acqua. Se il termometro non misura con precisione la temperatura dell'acqua bollente, potrebbe indicare un problema con una delle misurazioni della temperatura.

Condividi Con I Tuoi Amici