Come si formano gli zaffiri

Formazione geologica

Gli zaffiri, come qualsiasi gemma presente in natura, sono formati dai diversi cambiamenti, mescolanze e cambiamenti chimici che avvengono costantemente sulla terra. Gli zaffiri sono creati attraverso determinati cambiamenti di calore e pressione e possono essere trovati sia nelle rocce metamorfiche che in quelle ignee. Rocce in cui si possono trovare zaffiri includono granito, scisto, gneiss, nenadite sienite e una varietà di altre. Possono anche essere trovati in depositi di alluvione. Quando gli zaffiri si formano naturalmente, sono esagonali e sono chiamati corindoni. A causa della notevole durezza degli zaffiri, seconda solo al diamante, sono molto apprezzati.

Colorazione

Il corindone può essere trovato in una varietà di colori; tuttavia, è considerato solo uno zaffiro quando non è rosso. Il corindone rosso è indicato come un rubino. Durante la formazione del corindone, la colorazione della pietra dipende da quali minerali sono presenti. Ad esempio, quando il ferro è presente, gli zaffiri possono avere una tonalità verde o gialla, mentre la presenza di vanadio creerà zaffiri viola. Gli zaffiri più pregiati sono blu, il che è il risultato della presenza del titanio quando si forma la pietra.

Zaffiri artificiali

Con i progressi della scienza e della tecnologia, sono stati creati metodi per la produzione artificiale di cristalli di zaffiro. Il processo originale fu scoperto nel 1902 e consisteva in polvere di allumina che veniva aggiunta a una fiamma di ossidrogeno, che a sua volta veniva diretta verso il basso. L'allumina in questa fiamma viene lentamente "depositata" in una forma a goccia chiamata boule. In questo processo è possibile aggiungere una varietà di sostanze chimiche per creare zaffiri di più tonalità e rubini rossi. Mentre altri processi sono stati scoperti dai primi anni del 1900, sono questi zaffiri artificiali che hanno aperto l'uso della pietra per scopi tecnologici, compreso l'uso in lastre di vetro e come dispositivi di messa a fuoco nei laser.

Condividi Con I Tuoi Amici