Catene alimentari in un habitat boschivo

I gufi sono i migliori carnivori nella catena alimentare forestale.

Una catena alimentare rappresenta un flusso di energia, o sostanze nutritive, all'interno di un habitat. Una semplice catena alimentare mostra come l'energia proveniente dal sole viene catturata dalle piante e pedalata attraverso il sistema boschivo.

Piante come produttori

La fotosintesi è il processo attraverso il quale le piante producono cibo, con la luce del sole che alimenta una reazione tra l'anidride carbonica e l'acqua.

Consumatori primari

Le piante forniscono quindi cibo per invertebrati terrestri come insetti e lumache, che agiscono come consumatori primari all'interno della catena alimentare.

Consumatori secondari

Consumatori secondari come roditori e uccelli si nutrono di questi invertebrati terrestri, assicurando il continuo flusso di energia.

Carnivori

Gli organismi che mangiano insetti o gli insettivori e gli organismi che mangiano le piante o gli erbivori, a loro volta forniscono la principale fonte di energia per carnivori o carnivori.

Decompositori

Per mantenere il flusso di energia in bicicletta attraverso il sistema, i decompositori come i lombrichi ei millepiedi rilasciano sostanze nutritive contenute all'interno delle piante e degli animali della catena alimentare, in modo che il ciclo possa continuare.

Condividi Con I Tuoi Amici