Differenze tra lupi e coyote

Un branco di lupi in piedi nella neve vicino a una foresta.

Pochi animali significano la natura selvaggia del Nord America come il lupo e il coyote. A prima vista, questi animali sembrano avere molto in comune, ma questi lontani parenti hanno effettivamente molte differenze tra loro. Dai loro attributi fisici al loro comportamento, questi animali dall'aspetto simile hanno qualità e abitudini distinte dalla loro stessa specie.

Confronto delle dimensioni

Le dimensioni rappresentano un'evidente differenza tra lupi e coyote. Mentre i coyote raggiungono fino a 66 centimetri (26 pollici) di altezza e peso fino a 25 chilogrammi (55 libbre) alla maturità, i lupi adulti raggiungono un'altezza di 81 centimetri (32 pollici) e possono pesare fino a 50 chilogrammi (110 libbre). I coyote tendono ad avere una massa muscolare più piccola e, a circa 6,3 centimetri (2,5 pollici) di lunghezza, le loro impronte sono circa la metà di quelle dei lupi. La taglia più piccola di un coyote si adatta al suo stile di caccia più furtivo.

Forza e morso

Con più del doppio del peso di un coyote, un lupo ha considerevolmente più forza dietro i suoi movimenti e, soprattutto, il suo morso. I lupi hanno una capacità di mordere di circa 106 chilogrammi per centimetro quadrato (1.500 libbre per pollice quadrato). Questo equivale quasi al doppio della prodigiosa pressione del morso del cane pastore tedesco e fino a cinque volte quella dell'umano medio. Questa tremenda forza del morso può consentire a un lupo adulto di masticare un femore di alce in 6-8 morsi. I coyote, al confronto, hanno pressioni da morso più simili ai cani di media taglia.

Diete a base di carne

I carnivori virtualmente puri, i lupi mangiano generalmente solo carne. Dai grandi mammiferi ungulati come cervi e bisonti agli animali più piccoli come topi e ratti, il lupo dipende dalla carne per la maggior parte della sua dieta. I lupi mangiano spesso carogne e possono anche mangiare frutta selvatica, ma solo in alcuni rari casi. I coyote, d'altra parte, consumano una gamma significativamente più ampia di alimenti, dagli insetti e bacche ai conigli e altri piccoli mammiferi come i cerbiatti. In gran parte adattati alla vita vicino agli umani, molti coyote mangeranno carogne, spazzatura, piccoli roditori e occasionalmente un gatto domestico o un piccolo cane.

Successo adattivo

Con la sua dieta limitata e le sue grandi dimensioni che lo rendono un facile bersaglio per i cacciatori, il lupo non è riuscito ad adattarsi con successo all'avanzata della civiltà nordamericana. I lupi dal lupo grigio al lupo rosso sono diminuiti in numero fino a raggiungere lo stato di estinzione. Al contrario, i coyote si sono diffusi attraverso il Nord America dai loro habitat nativi, seguendo la civiltà umana come si è diffusa. La loro dieta varia, l'eccellente mimetismo e la capacità di cacciare da soli e in cooperazione hanno portato al loro successo e persino alla sovrappopolazione in alcune aree.

Condividi Con I Tuoi Amici