Composizione di coni di cenere

Un cono di cenere sul fianco di un vulcano a scudo hawaiano.

I coni di cenere sono il tipo di vulcano più comune e diffuso. Questo tipo di vulcano è più piccolo dei meno comuni vulcani a scudo e degli stratavolcani e può persino essere trovato sui pendii vicino ai bordi dei vulcani più grandi. Oltre ad essere più piccoli, i coni di cenere tendono ad avere una forma diversa da altri tipi di vulcano. Questo tipo di cono presenta pareti diritte ripide e un grande cratere in cima.

Composizione chimica

La maggior parte dei coni di cenere si forma attraverso l'eruzione della lava di composizione basaltica, anche se qualche forma dalla lava. I magmi basaltici cristallizzano per formare rocce scure contenenti minerali ad alto contenuto di ferro, magnesio e calcuim ma a basso contenuto di potassio e sodio. I magmi andesitici cristallizzano in rocce contenenti minerali in cui tutti e cinque gli elementi (ferro, magnesio, potassio, calcio e sodio) sono presenti in quantità simili. I magmi andesitici sono anche più ricchi di silicio rispetto al magma basaltico.

Composizione fisica

I coni di cenere sono creati da eruzioni relativamente piccole di lava viscosa e pastosa. L'accumulo di pressione necessario per espellere la lava più densa tende a creare piccole eruzioni esplosive invece di scorrere la lava. Queste eruzioni esplosive lanciano goccioline di lava nell'aria, dove si raffreddano e ricadono sulla terra come ceneri, o "tephra". Il cono di cenere cresce man mano che le successive eruzioni accumulano più ceneri sulle sue pendici.

Esempi di Cinder Cono

I vulcani con cono di cenere si verificano in tutto il mondo e variano da un paio di metri di altezza a migliaia di coni. Un grande e ben noto esempio negli Stati Uniti è il Sunset Crater vicino a Flagstaff in Arizona; ci sono anche molti piccoli coni di cenere intorno a Crater Lake, Oregon. I vulcani a cono di cenere attivi includono il monte. Etna in Italia e Paracutin, vicino a Città del Messico.

Tipi di vulcano

I coni di cenere sono i più comuni tra i tre principali tipi di vulcani. I vulcani compositi (detti anche stratavolcano) sono molto più grandi, montagne a forma di cono costruite con una miscela di strati di cenere, tefra e lava. Gli esempi includono il monte del Giappone. Fuji e diverse cime importanti nelle Cascade Mountains del Pacifico nord-occidentale. I vulcani scudo, come Kilauea e Mauna Loa alle Hawaii, sono coni ampi e delicati che possono coprire aree enormi. I vulcani scudo sono fatti quasi interamente da colate laviche.

Gli scienziati che studiano i vulcani riconoscono anche un quarto tipo di vulcano principale, la cupola di lava. Queste piccole caratteristiche si formano spesso nel cratere o sulle pendici di un vulcano composito. Forse gli esempi più noti di cupole di lava sono le cupole di Lassen Peak e Mono in California e Mt. Pelée sull'isola caraibica della Martinica.

Condividi Con I Tuoi Amici