5 Requisiti per essere un minerale

5 Requisiti per essere un minerale

I minerali sono solidi inorganici e cristallini che si verificano durante i processi biogeochimici in natura come la lava raffreddata o l'acqua di mare evaporata. I minerali non sono rocce, ma sono in realtà i componenti che compongono le rocce. Anche se variano di colore e forma, ogni minerale ha una composizione chimica distinta.

Naturalmente presente

I minerali sono formati da processi geologici naturali. La maggior parte dei minerali si forma dalla lava fusa, dall'evaporazione del mare o da liquidi bollenti in caverne o fessure. I minerali generati in laboratorio come gemme sintetiche fatte per scopi commerciali non sono considerati minerali reali.

Solido

Anche se i minerali variano per forma, colore, lucentezza (il modo in cui un minerale riflette la luce) e durezza, tutti i minerali sono solidi a una data temperatura. Se una sostanza non è allo stato solido, non è attualmente un minerale. Ad esempio, il ghiaccio è un minerale, ma l'acqua liquida non lo è. La scala di Mohr, valuta una durezza di minerali da uno a 10, 10 è il più difficile. Il diamante è il minerale più duro. Il talco è un minerale molto morbido con un punteggio Mohr di uno.

Inorganico

I minerali sono composti inorganici completamente inanimati. Ma ci sono eccezioni a questo qualificatore. Ci sono sostanze organiche rare con composizioni chimiche definitive che sono etichettate come "minerali organici". La più famosa di questa eccezione ossimorica è la whewellite, la whewellite è un componente di calcoli renali e depositi di carbone.

Cristallino

La maggior parte dei minerali crescerà in una forma di cristallo, permettendo lo spazio. I depositi minerali sono spesso piccoli perché di solito c'è una varietà di minerali nelle stesse vicinanze in competizione per la stessa stanza per crescere. La struttura cristallina di un minerale determina la sua durezza, la scissione (come si rompe) e il colore. Esistono sei diverse forme di cristallo: cubico, tetragonale, ortotombico, esagonale, monoclino e triclino.

Composizione chimica specifica

Un minerale è definito dalla sua composizione chimica. Una roccia, d'altra parte, non ha una composizione chimica specifica perché è un composto di una varietà di minerali. I minerali sono classificati in base al loro gruppo anionico. I principali gruppi minerali sono elementi nativi, solfuri, solfosalts, ossidi e idrossidi, alogenuri, carbonati, nitrati, borati, solfati, fosfati e silicati. La silice è abbondante nella crosta terrestre, quindi i silicati sono il gruppo di minerali più comune.

Condividi Con I Tuoi Amici